Informazioni personali

IL TIRO DI SIMULAZIONE VENATORIA. il tiro istintivo si pratica simulando situazioni di caccia utilizzando sagome di animali. Questa disciplina di tiro conserva, mantiene e trasmette quei valori ancestrali insiti in noi e nei nostri antenati.L'utilizzo dell'arco è strettamente legato allo scopo per cui è stato creato:la caccia.Vuol dire vivere questa passione a contatto con la natura,imparando a conoscerla, rispettarla ,riscoprendo le leggi che la sovraintendono. Tiri in movimento, al volo,a tempo, morfologia del terreno, gradienti della luce creano delle difficoltà che caratterizzano la disciplina in modo unico:non c'è mai un tiro uguale all'altro(nemmeno nella stessa piazzola). Le distanze sono sconosciute e cambiano ad ogni tiro. Caratteristica saliente è l'istinto: la capacità di colpire un bersaglio guidando la freccia con il proprio essere. Capacità mai sopita in noi, deve solo essere riscoperta. L'arciere istintivo unisce la massima concentrazione ad una veloce esecuzione.

martedì 16 aprile 2013

VIDEO DI PRESENTAZIONE DELLA COMPAGNIA

ECCO A VOI LA COMPAGNIA DEL BERNABO'!

video


LA CAPACITA' DI COLPIRE IL BERSAGLIO NON RISIEDE IN UNA MERA CAPACITA' DI CALCOLO MATEMATICO E IN UN CORRETTO ALLINEAMENTO. 
IL BERSAGLIO VIENE COLPITO PRIMA CON LA PROPRIA INTENZIONE E LA PROPRIA VOLONTA', ATTRAVERSO LA CONOSCENZA DI SE' STESSI E DEL PROPRIO ARCO” .





--------------------




NUOVO POST NELLA PAGINA DEI "QUADERNI DEL BERNABO' "
ABBIAMO APPENA INSERITO LE PRIME PAGINE DEL LIBRO " MY METHOD OF SHOOTING A BOW AND ARROW" DI HOWARD HILL !


 



2 commenti: